La Storia di Steinway & Sons Coraggio e passione di Henry E. Steinway

0
587

Henry E. Steinway, fondatore dell’azienda, ha dimostrato di avere coraggio e passione. Henry E. Steinway nasce nel 1797 a Wolfshagen im Harz, in Germania, e a soli vent’anni costruisce e crea i primi strumenti a corda, a venticinque anni apre il suo primo laboratorio, a Seesen, dove si dedica alla riparazione degli strumenti musicali.

Il suo primo pianoforte lo costruisce, nella cucina della sua casa, nel 1836 che con grande intuizione, progettò diverse innovazioni, come, ad esempio, la costruzione dell’angolo della cassa armonica da un unico pezzo, divenuto poi famoso come “il pianoforte da cucina”. La costruzione di questo pianoforte a coda è stato il momento più importante della sua vita, perché poté finalmente trasformare in realtà il sogno di costruire il miglior pianoforte al mondo, gettando le basi della sua fama mondiale.

Steinway & Sons venne fondata nel 1853 da Henry E. Steinway e figli a New York. Insieme definirono elevatissimi standard qualitativi nella costruzione di pianoforti verticali e a coda. Con i suoi oltre 125 brevetti, l’azienda può considerarsi la fondatrice della moderna costruzione di pianoforti.
Ogni pianoforte a coda Steinway è un pezzo unico plasmato dalla mano dell’uomo. Dedichiamo alla produzione tutto il tempo che serve: tutto avviene con calma e con grande cura.

Costruito con 12.000 parti, lasciatevi ispirare da strumenti che sono costruiti sempre nello stesso modo da secoli, secondo la filosofia del nostro fondatore Henry E. Steinway “To build the best piano possible!” (“Costruire il miglior pianoforte possibile!”).

Per saperne di più collegatevi al sito in Italiano di Steinway

Raf Cristiano e il mio pianoforte Steinway

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here